Cartoline da(l) mundo

Ho deciso, mi licenzio. Voglio tornare a non pensare troppo a come dire ciò che penso.
E poi la barba incolta a me è sempre piaciuta.
Parlerò con vecchi, sfiderò gente a non ridere di me ed abbraccerò cuoche obese con in mano mestoli sgocciolanti.
Io non sono un fotografo ma proverò a premere un tasto se la situazione mi sembrerà opportuna. Non mancherò, quindi , mi vedrete e leggerete. Manderò tutto al vecchio.
Potranno passare settimane prima di incontrare un internet point ma non mi scorderò di spedirvi cartoline.
Uno zaino per due anni, canottiera sotto le mutande e si parte.
Mauro Alan Panunzi

Cartoline dal Sudamerica: Bolivia, Cile, Ecuador, Paraguay, Perù

LasLajas

Frontiera, frutta e frenesia

gennaio 28, 2012 | 2 Comments

Passare la frontiera ha un fascino inspiegabile. In questi frangenti ogni singolo individuo con il suo comportamento sventola la bandiera del paese di appartenenza....

Read More →
fc3b861a-4ea7-4863-9286-5c0bbc4faf73

Chi trova un amico che trova un tesoro

gennaio 21, 2012 | 0 Comments

In fondo alle scale giri a destra e trovi l’Amazzonia. Questo è l’Ecuador. Quattro climi in quattro giorni....

Read More →
Chota

Alla scoperta di Nonna Africa

gennaio 14, 2012 | 3 Comments

C'è una valle, in Ecuador, povera e felice. Si chiama Valle Del Chota. Proprio qua, nel diciassettesimo secolo, vennero trasferiti in massa tutti gli schiavi provenienti dall'Africa per lavorare nelle piantagioni di canna da zucchero....

Read More →
Comida

Alla fiera dell’ovest

gennaio 7, 2012 | 0 Comments

Bancarelle ovunque ed in ognuna c'è qualcuno che fa qualcosa di qualsiasi tipo all'istante. Non avrei mai pensato di riuscire a mettere per iscritto questo concetto. I coloratissimi tessuti esposti in ogni angolo creano un'atmosfera...

Read More →
Landriscina

Tra presente e tradizione

dicembre 31, 2011 | 0 Comments

Quando gli europei sbarcarono nel nostro continente si portarono dietro i loro soldi, le loro mogli, la loro professionalità. Ma soprattutto le loro tradizioni....

Read More →

Accanto a me solo orchidee, uccelli e farfalle. Beh, ovviamente omettendo il miliardo e mezzo di insetti. Ecco si, il mio prossimo ragionamento universale sarà sulla loro posizione all'interno della società....

Read More →
1apertura

Intervallo

dicembre 17, 2011 | 0 Comments

Non sono mai bei momenti quando finisce il toner del nero....

Read More →
Ecuatore

Museo a metà

dicembre 10, 2011 | 0 Comments

Scendo dal pullman ed attorno non c'è nulla. Poi, guardando bene, dietro un albero penzola un cartello di legno: “Museo Mitad del Mundo”....

Read More →
Ostellacci adorati

Odoranti ed adorati

novembre 26, 2011 | 0 Comments

I racconti dei viandanti ne dipingono un dinamico e surreale panorama, spesso impossibile da dimenticare: prezzi che cambiano in relazione al paese di provenienza del cliente, finestre che si aprono col vento, acqua calda –...

Read More →
dilemma

Il dilemma vien dal nome

novembre 19, 2011 | 0 Comments

Oggi gradirei chiarire questa cosa: una persona proveniente dall'Ecuador si chiama ECUATORIANO. Tutto il resto è sbagliato....

Read More →