Multisala? No Grazie

Per l’introduzione ad un altro capitolo de “La forma di una cittadinanza“, quello sul consumo consapevole,
ho usato una frase di Ralph Waldo Emerson
« Io non sono una cosa e la mia spesa un’altra cosa. La mia spesa sono io. »

Ecco, si potrebbe dire anche: io non sono una cosa e il mio modo di andare al cinema un’altra cosa.
Il mio cinema sono io.

Multisala no grazie.La questione dei multisala è un fatto importante dal punto di vista urbanistico e culturale, questi fenomeni dettano nuovi consumi e modalità di aggregazione e fruizione del tempo libero secondo gli interessi di chi vuole trarre il massimo profitto economico e non necessariamente del bene della società.
E anche la loro programmazione cinematografica va quasi sempre a discapito dei film di qualità.

Pereira

Tutti i nostri articoli in tema di Cinema e Multisala

18 marzo 2010 Multisala? No grazie
Resistere al brutto…. Sono stato oggi per la prima volta al nuovo Multisala, dove un ottimo film è stato totalmente rovinato non solo dalla… Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *