Ghost Mice, Boy Meets Girl / The Good Life

By Stefano Fiorelli | Musica

Ghost Mice, Boy Meets Girl / The Good Life Un po’ girovaghi un po’ working class heroes, forse non sono neanche una band nel senso classico del termine, ma sopratutto in questo momento storico non c’è niente di meglio di un paio di ragazzacci che si divertono con qualche strumento di fortuna. E questo è quello che potrebbe sembrare, almeno in apparenza, ma dietro il progetto Ghost Mice, letteralmente topi fantasma c’è molto di più di quello che sembra. A parte l’impegno, che in generale non guasta, il loro obiettivo è divertirsi divertendo, per questo non si trovano video che non siano di concerti in qualche scantinato o a qualche festa in casa. Nascosti sotto quel modo di suonare quasi ubriaco ci sono momenti musicalmente troppo interesanti per essere ignorati. La chitarra acustica crea un sottofondo percussivo e frenetico su ci si appoggiano un violino folk molto ben suonato e un banjo bluegrass (cioè tipicamente country) che sostiene una la linea melodica principale.

Hanno le loro radici in Indiana, precisamente a Bloomington, dove dopo aver abbandonato i relativi progetti precedenti hanno deciso di tirare fuori il loro lato folk (cit.), dedicandosi interamente ai Ghost Mice. In rete si trova davvero poco, non hanno neanche la classica foto sbagliata quel tanto che basta per essere cool.

Like this Article? Share it!

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *