Auguri con una memo che torna dal passato – o dal futuro?

By Pereira | Coscienza civile

Ieri facevo un po’ di pulizia nel mio iTunes quando mi sono imbattuto in un memo con una data anonima, della durata di pochi secondi. Cosa sarà?
Era una frase – la mia voce sommessa, sottovoce, quasi irriconoscibile – che avevo avuto l’urgenza di “salvare” lo scorso anno dentro al cinema, in tempo reale, quando andai a vedere “Tra le nuvole” e ne scrissi pure.
Era un anno fa? Sembra passato un secolo e mi sembra che le questioni inerenti al lavoro e ai diritti siano sensibilmente cambiate. In peggio.

A proposito, la battuta registrata nel memo, che mi inquieta ancora oggi nella sua attualità era del “ristrutturatore di aziende” Clooney: “Questo è il nostro lavoro, prendiamo le persone in un momento di fragilità e le mandiamo alla deriva.

Avrei voluto fare un post più ottimista ma io non sono qui per raccontare favole come amano fare altri.
Sono qui per confrontarmi con voi e con la realtà. E per resistere al brutto.

Auguri a tutti di un 2011 migliore del 2010.

Pereira

Like this Article? Share it!

About The Author

Pereira
Della prima parte della mia vita, molti di voi già sapranno grazie ad Antonio Tabucchi, della seconda invece pochi sanno. Per carità, non che ci sia molto da dire ma visto che i ragazzi della redazione insistono... Venni qui dopo un lungo peregrinare da un paese all’altro, fuggendo da quel paese senza libertà che era diventato il mio paese, il Portogallo, negli anni ‘30. Arrivai subito dopo la guerra e mi trovai così bene da decidere di rimanere. La gente allora era accogliente, nel paese si respirava – grazie al clima di dopoguerra – una voglia straordinaria di fare, di ricostruire e anche io diedi il contributo. Oggi si direbbe che lo diedi da “straniero”, da “migrante”. Ma ero poi così straniero, cioè “estraneo” a questo paese? forse no, visto che sono ancora qui e considero questo paese come l’altra mia patria. Vedi anche questo post

One Response to Auguri con una memo che torna dal passato – o dal futuro?

  1. Gaioing says:

    Auguri di buon 2011 allo staff di Radio Pereira

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *