Benvenuto Welcome !

By Pereira | Cinema

Welcome.Più che recensioni cinematografiche le mie sono polluzioni senili, secrezioni emotive incontinenti che sbocciano quando mi capita di vedere un film che vorrei tanti vedessero e mi viene voglia di parlare, da non esperto quale sono. Soprattutto mi viene voglia di guardare un gradino sotto la superficie.
In superficie Welcome è un film sull’immigrazione…
E’ molto di più, parla di sentimenti privati e questioni universali con una qualità straordinaria, del tema umanità/disumanità, della somiglianza fra il pensiero leghista e quello nazi e della condanna che pesa su di noi a cercare una strada per uscire da una situazione di ingiustizie globalizzate a cui finora solo Al Queida ha saputo dare risposte, purtroppo perverse e distruttive. L’occidente saprà dare risposte sane?
Un film da rendere materia di insegnamento obbligatorio in tutte le scuole dell’obbligo (vabbè, sto parlando del mondo che vorrei…).

Pereira

Like this Article? Share it!

About The Author

Pereira
Della prima parte della mia vita, molti di voi già sapranno grazie ad Antonio Tabucchi, della seconda invece pochi sanno. Per carità, non che ci sia molto da dire ma visto che i ragazzi della redazione insistono... Venni qui dopo un lungo peregrinare da un paese all’altro, fuggendo da quel paese senza libertà che era diventato il mio paese, il Portogallo, negli anni ‘30. Arrivai subito dopo la guerra e mi trovai così bene da decidere di rimanere. La gente allora era accogliente, nel paese si respirava – grazie al clima di dopoguerra – una voglia straordinaria di fare, di ricostruire e anche io diedi il contributo. Oggi si direbbe che lo diedi da “straniero”, da “migrante”. Ma ero poi così straniero, cioè “estraneo” a questo paese? forse no, visto che sono ancora qui e considero questo paese come l’altra mia patria. Vedi anche questo post

One Response to Benvenuto Welcome !

  1. Davide says:

    bravo! film molto interessante!
    e ovviamente lasciato in ombra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *